SEO E BUSINESS

Il seo è considerato a tutti gli effetti una parte del web marketing sempre più importante, ma sempre più competitivo. I siti o gli ecommerce sono sempre più attenti alla semantica costruttiva, cosi ad introdurre contenuti naturali ma con quel pizzico di strategia seo. I copywriter seo sono molto importanti in un progetto di riqualificazione di un sito o di un ecommerce in chiave seo, perchè il contenuto oramai è considerato da google, l’elemento fondamentale su cui si basa l’indicizzazione. Eppure qualcosa non torna, il vecchio link building è ancora necessario, ma sempre più complesso. GLi animaletti di google, panda 4 penguin ecc, sono sempre più sensibili ed intelligenti, riescono tramite la velocità di humminbird a scovare qualsiasi tipo di spam, e anche i linkbuilder più bravi non sempre riescono a trovare la combinazioni, le percentuali tra diversi tipi di link per non essere intercettati.

Le nuove tecniche SEO sono sempre più complesse, ed il costo aumenta, perchè la sperimentazione che in precedenza era più o meno annuale, deve essere costante. Google trasmette al grande pubblico sono una parte degli accorgimenti che apporta al motore di ricerca, e per anticiparlo ci vogliono una gran parte di siti, su cui fare sperimentazione.

Quello che è importante capire, è che la qualità dei contenuti è il 50%, del lavoro, senza una solida base il sito non decolla. Ma l’altro 50% è linkbuilding.

A volte google fa delle eccezzioni, infatti analizzando i backlink di alcuni siti in prima pagina, ci possiamo rendere conto che sono frutto di puro spam senza nemmeno tenere conto dei percentuali o diversificazione. Google ci si imbatte ma non li penalizza. Altri invece vengono penalizzati alla prima percentuale di commenti sui blog in eccesso.

Come rimediare ad una situazione cosi sbilanciata e non ancora del tutto chiara. Cercando di portare sui siti di produzione le migliori tecniche e più sicure trovate nella fase di ricerca.

Questo può comportare solo piccole variazioni, ma recuperabili in caso di cambio di algoritmo.

Linkare bene è un arte e per il SEO è ancora determinante. I link naturali? Si sono fondamentali, e si ottengono in molti modi, ad esempio tramite gli article marketing che non pubblicizzano direttamente il sito, ma portano informazione utile agli utenti. Poi magari ci poniamo il backlink per copyright del contenuto.
E’ naturale che uno difenda i propri articoli, e che citi la fonte.

In pratiche le vecchie tecniche sono in parte valide, ma hanno bisogno di essere riviste e corrette, con nuove percentuali e attenzione maniacale al sito su cui si va a porre il link per il seo.